Sardegna Teatro, riconosciuto dal MIBACT come Teatro di Rilevante Interesse Culturale ha ereditato il lavoro di oltre 40 anni del Teatro di Sardegna compagnia tra le principali protagoniste della storia del teatro sardo. Attualmente gestisce due importanti centri culturali: il Teatro Massimo di Cagliari e il Teatro Eliseo di Nuoro.

Sardegna Teatro ha incentrato la sua attività di produzione sulla “drammaturgia originale” sostenendo esperienze legate agli autori del territorio e promuovendo l’approccio alla cultura europea e contemporanea attraverso lo straordinario filtro linguistico e culturale dell’Isola. A ciò si lega una particolare attenzione alla drammaturgia contemporanea e ai temi che affondano nel presente.


Le compagnie interessate possono fare richiesta d'uso degli spazi di entrambi i teatri compilando i moduli presenti su questo sito.

Il modulo raggiungibile al link richiesta disponibilità data va compilato per concordare con la direzione tecnica del teatro la disponibilità delle sale per un determinato periodo.

La normativa vigente impone che tutte le compagnie richiedenti devono obbligatoriamente prendere visione dei documenti richiesti dalla cooperativa i quali vanno compilati, firmati e timbrati prima di essere allegati alla richiesta.